Home Benvenuto

Benvenuto PDF Stampa E-mail
Popular

Il Concorso Musicale Internazionale  "Alpi Marittime" - Città di Busca ha il pieno sostegno dell'Amministrazione Comunale. Gli insegnanti e il loro dirigente meritano il nostro ringraziamento per avere avuto l'idea e la volontà di allestire a Busca una rassegna di livello internazionale. Insieme con loro e contando anche sull'esperienza di altre realtà cittadine che si dedicano alla musica siamo certi che anche questa volta Busca saprà essere all'altezza delle aspettative.

Grazie alla tenacia ed all'entusiasmo degli insegnanti del corso musicale della scuola media buschese, la nostra città può continuare a far parte del vivace circuito delle sedi di concorsi nazionali. Del resto la presenza del corso musicale a Busca rappresenta dalla sua nascita uno degli stimoli più importanti per noi amministratori ad operare scelte che privilegiano la musica come espressione primaria di cultura. Busca ama la musica: non a caso è civico l'istituto musicale cittadino, il prestigioso "Vivaldi", voluto dal Comune nel 1997, e, non a caso, una città di appena diecimila abitanti ospita ben quattro associazioni culturali che hanno il principale scopo di diffondere la conoscenza e la passione per la musica. Busca Città della Musica aspetta ora i giovani allievi di tutta Italia con partecipazione ed emozione.


Marco Gallo - Sindaco

Luca Gosso - Ex Sindaco


 

La realizzazione di un concorso musicale aperto alle scuole medie ad indirizzo musicale porta un valore aggiunto anzitutto agli studenti, in secondo luogo all’istituzione scolastica ed a tutta la comunità civile della città. Le manifestazioni promosse dal corso musicale hanno da sempre grande risonanza presso le famiglie degli studenti e la cittadinanza; le istituzioni e gli enti del territorio sono sensibili e impegnati a sostenere e stimolare quanto favorisce la vita e la crescita culturale. Le passate edizioni hanno confermato la validità del progetto, facendo ampiamente superare i livelli di successo dell’iniziativa e i risultati didattici e culturali proposti: una rassegna, e più ancora un Concorso, offre agli studenti motivazioni e opportunità per esprimere il meglio della loro preparazione artistica, tecnica e umana; l’organizzazione e la conduzione dell’attività richiede l’impegno e la collaborazione tra varie forze presenti sul territorio e permette che si evidenzino le migliori qualità  dei soggetti coinvolti. L’Istituto Comprensivo “G. Carducci”, in collaborazione con l’Amministrazione comunale e l’Associazione “Musiké” è onorato di accogliere gli studenti di tante scuole, per offrire loro l’opportunità di vivere una ricca  esperienza di scambio, di reciproca stima, di esercizio nel lavoro comune.


Prof. Alberto Perassi - Dirigente Scolastico

 

 

Dopo anni di fruttuose partecipazioni a Concorsi Musicali organizzati in tutta Italia, abbiamo pensato di organizzare questa manifestazione con la speranza di unire la “competizione” musicale ai valori che la musica riesce a trasmettere: cultura, socialità, solidarietà, gioia dello stare insieme...ed eccoci allora pronti per accogliere nella nostra città giovani musicisti, famiglie ed insegnanti, per un Concorso che abbiamo voluto chiamare “Alpi Marittime”, a ricordare che il nostro territorio è inserito in un meraviglioso ambiente naturale, la montagna, e "Città di Busca", paese di antica tradizione musicale che vanta tra i suoi cittadini nomi quali Angelo Romagna (a cui è intitolata una borsa di studio) e Bruno Pignata, didatta e concertista, fondatore del Quartetto Paganini. Siamo sicuri che apprezzerete la bellezza della nostra città e la sincera accoglienza che abbiamo preparato per tutti voi. Nell'attesa di ascoltarvi mandiamo a tutti un caloroso “arrivederci a Busca”!


Alberto Pignata - Direttore Artistico

Alessandra Allocco, Rosmarie Braendle, Alberto Gertosio, Giorgio Signorile, Andrea Vigna-Taglianti - Docenti di strumento musicale

 

Ultimo aggiornamento Martedì 03 Maggio 2016 18:26